Il tono di voce è strategico

18 Mar 2019 - Copywriting, Corporate identity

L’analisi del tono di voce fa parte del nostro metodo di lavoro. L’importanza del tono di voce si avverte già nel primo incontro, quando conosciamo il cliente e cerchiamo di capire cosa possiamo fare per lui.

L’ascolto è il primo passo per individuare qual è la personalità dell’azienda e come riesce ad esprimerla all’esterno. Fare in modo che il linguaggio usato sia coerente a tutti i livelli, riconosciuto e per questo credibile è il nostro compito.

Il tono di voce di un’azienda può essere molto professionale e distaccato, oppure confidenziale e amichevole, qualche volta anche ironico o sarcastico. La scelta è strategica e determina spesso il posizionamento rispetto ai concorrenti. Il lavoro iniziale può essere molto lungo: è una nuova scoperta di sé stessi e delle proprie potenzialità. Una volta deciso il tono di voce, tutta la comunicazione dovrà utilizzarlo e rispettarlo in ogni sua forma. Ogni persona all’interno dell’azienda dovrà adeguarsi a utilizzarlo in modo concreto. Le parole saranno sostenute anche dalla grafica, che dovrà mantenere coerenza e rafforzare il linguaggio scritto con un visual adatto.

Il manuale del tono di voce

Per questo, manuale di stile e manuale di TOV dovranno andare a braccetto. Forniranno tutti gli esempi utili e necessari a costruire una vera immagine coordinata, in ogni strumento. Una volta redatti questi documenti, tutti i dipendenti avranno le coordinate per muoversi in modo efficace e aumentare la riconoscibilità dell’azienda.

Però, come succede nella vita reale, non sempre ci è data la possibilità di realizzare un manuale del tono di voce. Grazie al brief iniziale, possiamo riconoscere per ogni cliente i linguaggi e i valori che gli permettono di essere unico. Possiamo individuare una linea da seguire. Così, anche quando si tratta di una strategia sui social, la costruzione dei contenuti si basa sempre sull’analisi del tono di voce e sulla coerenza rispetto agli altri strumenti di comunicazione. Solo così abbiamo la possibilità di parlare al target e di farci capire e riconoscere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *