Zoēdro porcellana: quando la fotografia parla di bellezza e design - Suuing

Zoēdro porcellana: quando la fotografia parla di bellezza e design

18 Nov 2019 - food photography

Zoēdro porcellana: quando la fotografia parla di bellezza e design

A volte la bellezza ti viene a cercare, come ha fatto Cristina il giorno in cui ci ha coinvolto nella creazione delle immagini per il suo sito Hello Zoēdro

Per lei abbiamo realizzato un viaggio fotografico alla scoperta di un mondo delicato e affascinante come quello della porcellana, che Cristina ama e plasma con il cuore, le mani e la mente. 

L’attenzione per i dettagli

Zoēdro è il marchio di oggetti di design in porcellana che Cristina progetta e realizza a mano esprimendo tutta la sua creatività. Un sogno che ha reso vero con tanto studio e continua ricerca sulle tecniche di impasto e decorazione della porcellana.

Abbiamo collaborato con lei per riuscire ad esprimere il carattere dei singoli oggetti, mettere in evidenza i dettagli, ma anche esaltare il gesto che accompagna la loro creazione.

Ogni foto racconta la dedizione che Cristina mette nelle sue porcellane, una carezza capace di trasformare la materia secondo il suo progetto di design.

La composizione fotografica

Insieme a lei abbiamo studiato un moodboard che ha dato alla composizione molta luce e femminilità. Le creazioni di Cristina sono soprattutto servizi da caffè e da tisane, alzatine per torte, vasi e gioielli. Il loro stile è preciso, maturo e lineare: chiara la confidenza che Cristina ha con la materia grafica. Parla di casa, ma con gusto e raffinatezza. Racconta il talento di Cristina e la sua visione moderna della ceramica e questo deve emergere nel suo sito al primo sguardo.

Così, la scelta è stata quella di far parlare l’oggetto all’interno di una scena minimal, pochi elementi o addirittura solo fondo. Ogni manufatto ha trovato la sua collocazione, ordinata e disposta su più livelli, scomposta in alcune parti. Come Dorica, il nuovo set per caffè nei colori nero, bianco o Tiffany, suddiviso in più pezzi. La luce e la disposizione degli elementi ha creato il linguaggio giusto per far capire il prodotto, senza troppi artifici. La presenza di Cristina in alcune foto ci ha permesso di creare storie per mostrare la sua preziosa e costante attenzione per ogni fase del suo sogno Zoēdro.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *